ozio_gallery_fuerte

    Ciao a tutti!

    Anche quest’anno siamo giunti al termine del nostro tour estivo e possiamo dire di essere molto soddisfatti, sia per i numerosi concerti fatti rispetto all’anno scorso, sia per la vostra presenza che ha reso tutto più dolce e caloroso. E adesso? Ferie? …no, no, si ricomincia ancora più motivati per stupirvi con nuovi pezzi e nuove entrate: stiamo anche per dare il benvenuto ad Elisa con il suo clarinetto, le prospettive sono ottime…!!

    Qualcuno di noi sta per cimentarsi nel mondo del cinema; inizialmente doveva esserci la Banda, al completo, poi per problemi tecnici, sono rimasti in otto, ma otto validissimi! Ci sono le due trombe, i due clarinetti, il corno, il basso, il trombone, il sax e.. il violino; certo, un strumento mancherebbe, (vi do un aiutino… è d’argento e si suona di traverso…capito?). Ma trovandoci all’inizio del ‘900 è stato sostituito dal violino, più consono a questo periodo. Dunque facciamo un in “bocca la lupo” per questo grandioso film! Che film è? ..sorpresa! ne sentirete parlare presto.

    Incominciano anche i corsi dei vari strumenti per gli allievi e da quest’anno c’è anche il corso di flauto. Se si continua così, il futuro della Banda è assicurato! Per questo.. avanti ragazzi!!

    E per S.Cecilia..vedrete come vi sorprenderemo!

    Un ringraziamento particolare va al maestro, che a gennaio ha fatto un gran gesto: per condividere le opinioni di tutti, ha invitato tutti i musicanti a partecipare alla selezioni dei brani, ascoltando e valutando la proposte di ciascuno.

    In tal modo ha dimostrato di tenere a noi, al nostro parere. Così, tutti contenti e di buon umore, i concerti riescono meglio. Grazie Ivano!

    (PS: Ci sarà sempre chi brontolerà, ma è il bello delle famiglie numerose).

    Grazie al nostro presidente Paolo, al vice-maestro Tonino e a tutti quelli che si prodigano per la riuscita di quello che facciamo.

    E infine un caro saluto e augurio alla Francy, nostro trombonista e non solo, che è diventata mamma di un bellissimo bambino: Valerio. E’ inutile dire che diventerà sicuramente un bandista anche lui. Complimenti anche al Dani (il papà).

    E dopo questo poema, non resta che augurarvi un buon proseguimento e un arrivederci a dicembre.

    Con affetto

     

    Viviana

    Flautista

     

    Viviana

    facebook bandai

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla paginaCookie